Calciomercato Attacco Napoli: arriva Milik e si aspetta Icardi

Dopo la delusione per la cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus il Napoli deve tornare sul mercato per trovare un sostituto all’attaccante argentino, autore di una stagione trascinante con la maglia azzurra. I dirigenti azzurri stanno valutando diverse opzioni ma la prima scelta sembrerebbe essere, ad oggi, Mauro Icardi.


La trattativa per arrivare al giocatore dell’Inter, però, è tutt’altro che semplice. Tutto definito invece per l’arrivo del polacco Milik dall’Ajax.

Napoli-Icardi: il punto

Il primo incontro tra i dirigenti del Napoli e quelli dell’Inter ha dato fumata nera. I nerazzurri hanno rifiutato l’offerta di 45 milioni e sembrano impassibili anche di fronte ad ulteriori rilanci. Il Napoli sarebbe disposto anche ad inserire una contropartita tecnica (come Gabbiadini) nella trattativa ma, per il momento, gli spiragli sembrano veramente limitati. Più positiva la trattativa con Mauro Icardi che sarebbe propenso ad accettare un ingaggio di circa 10 milioni (7 + 3 derivanti dai diritti d’immagine. Per tenere a Milano il proprio giocatore l’Inter potrebbe anche proporre all’attaccante un adeguamento di contratto allineandosi alla proposta di De Laurentiis.

Ipotesi Milik

Viste le difficoltà nella trattativa con l’Inter per Icardi il Napoli si sta muovendo anche su altri fronti. Quello più concreto sembra quello che conduce all’attaccante polacco Arkadiusz Milik che potrebbe sostenere le visite mediche già nella giornata di oggi.


Il Napoli verserà nelle casse dell’Ajax 25 milioni + bonus. La presentazione del giocatore, a meno di incredibili sorprese, dovrebbe essere in programma per il prossimo lunedì. Il giocatore dovrebbe sostenere infatti le visite mediche a Roma per poi raggiungere direttamente il resto del gruppo in ritiro.