Napoli-Verona: è l’ora di Gabbiadini

In attesa dell’esito del ricorso presentato per la squalifica a Gonzalo Higuain quello che è certo è che gli azzurri dovranno fare a meno dell’argentino in Napoli-Verona. Sarri dovrà mettere mano alla formazione vista l’assenza anche di Koulibaly e Mertens.

In attacco dovrebbe arrivare il momento per Manolo Gabbiadini, utilizzato con il contagocce durante il campionato dal tecnico napoletano. Ora l’attaccante è chiamato a dimostrare il suo valore in un momento non semplice per i colori azzurri.

Probabili formazioni Napoli-Verona

Tre le assenze certe per gli azzurri: Higuain, Mertens e Koulibaly non ci saranno domenica al San Paolo. Con ogni probabilità mancherà anche Reina: il portiere sta continuando a svolgere lavoro differenziato per recuperare dall’affaticamento muscolare al polpaccio. Se lo spagnolo non dovesse recuperare in campo scenderà Gabriel difeso da Hysaj, Albiol, Chiriches e Ghoulam. A centrocampo confermatissimi Allan, Jorginho e Marek Hamisk mentre in attacco, insieme a Insigne e Callejon, ci sarà Manolo Gabbiadini.

Del Neri dovrebbe puntare su Pazzini supportato da Wszolek, Juanito Gomez e Emanuelson. Sperano in una maglia da titolare Greco e Rebic che dovrebbero però partite dalla panchina.


Ecco le probabili formazioni di Napoli-Verona:


Napoli: Gabriel, Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Insigne, Callejon, Gabbiadini

Verona: Gollini, Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi, Viviani, Ionita, Wszolek, Juanito Gomez, Emanuelson, Pazzini

Mancherà Maurizio Sarri

Nella sfida contro il Verona mancherà anche il tecnico Maurizio Sarri: il giudice sportivo ha infatti stabilito una giornata di squalifica per il tecnico a seguito dell’espulsione rimediata durante la sfida contro l’Udinese. In panchina siederà Calzona, vice del tecnico napoletano.

Informazioni su Pierpaolo Fiorino (42 Articoli)
Laureato in Infermieristica e da sempre appassionato di sport. Ha curato per due stagioni le news della Roma pallanuoto femminile vivendo in prima persona l'emozione della promozione in serie A1. Da Maggio 2015 collabora con la redazione di CalcioNapoli1926.net