Pronostico Napoli-Udinese 8 novembre

Il Napoli ha dimostrato in Europa League di non aver esaurito il suo potenziale offensivo e sopratutto di non essere legato ai propri giocatori titolari. Per questo il pronostico Napoli-Udinese deve tenere a mente numerosi fattori che vale la pena analizzare.


Pronostico Napoli-Udinese: che giocare

Sia per l’ottimo momento di forma del Napoli che per le difficoltà dell’Udinese in questo campionato la vittoria dei padroni di casa rimane l’unico pronostico Napoli-Udinese possibile. La quota a cui offerta la vittoria del Napoli, però. è piuttosto bassa. Chi vuole cercare di alzare la propria vincita può provare a puntare sul 1/1 primo tempo e finale (quota 1.85) che tiene conto della voglia del Napoli di mettere subito la firma sulla partita.

Higuain tonerà titolare: anche una scommessa su Higuain primo marcatore potrebbe avere senso: in questo caso la vincita sarebbe di 4 volte la posta. Il Napoli ha dimostrato buona solidità difensiva e l’Udinese arriverà a San Paolo probabilmente senza Di Natale e l’ex Zapata. Da considerare anche l’ipotesi No Goal data a 1.70.

Informazioni utili

Il Napoli potrebbe non avere a disposizione Dries Mertens ma, a parte il belga, Sarri avrà a disposizione tutta la rosa per schierare la migliore formazione. L’Udinese, invece, ha l’infermeria affollata e dovrà fare a meno dei suoi due uomini più pericolosi (Zapata e Di Natale).


Anche i precedenti sono largamente a favore dei padroni di casa con l’Udinese capace di vincere solo una volta (nelle ultime nove gare) contro gli azzurri. Il bottino dell’Udinese quest’anno lascia desiderare anche in trasferta: non solo i bianconeri subiscono tanti gol ma non riescono spesso a fare breccia nelle difese avversarie.