Roma-Napoli: chiesto l’anticipo alle ore 18

Sabato 14 ottobre è in programma una delle partite più importanti di tutta l’ottava giornata del campionato di Serie A: Roma-Napoli. I giallorossi ospiteranno gli azzurri allo Stadio Olimpico in un match programmato come posticipo serale del sabato di campionato. Negli ultimi giorni però il presidente De Laurentiis ha annunciato la possibilità che il match venga anticipato alle ore 18.00 per motivi di ordine pubblico.

Roma-Napoli: a che ora si gioca?

Per il momento nessuna comunicazione ufficiale è arrivata sullo spostamento dell’orario della partita. Se non ci saranno cambiamenti Roma-Napoli si giocherà sabato 14 ottobre allo Stadio Olimpico di Roma, alle 20.45. Ma non è escluso che nei prossimi giorni qualcosa possa cambiare per motivi di ordine pubblico. La trasferta è già stata vietata ai residenti nella Regione Campania e non sarebbe una novità veder giocare Roma e Napoli in orario diurno.

Probabilmente la scelta farebbe felici anche i due club impegnati nei giorni seguenti nelle trasferte inglesi di Champions League. Il Napoli volerà a Manchester per affrontare il City già nella giornata di martedì (ore 20.45) mentre la Roma avrà a disposizione un giorno in più dovendo volare a Londra per affrontare il Chelsea il mercoledì successivo.


Chi potrebbe non gradire un eventuale spostamento alle 18 potrebbe essere la televisione che si vedrebbe costretta a sovrapporre due big match dell’8^ giornata: Roma-Napoli si giocherebbe infatti in contemporanea con Juventus-Lazio già programmata alle ore  18 secondo il calendario stilato.


Le ultime novità per Roma-Napoli

In attesa di capire a che ora scenderanno in campo le due squadre si preparano a questo fondamentale scontro diretto. Il Napoli ci arriva da prima della classe con la Roma distante 6 punti ma con una partita da recuperare (contro la Sampdoria). In questi giorni i due allenatori avranno nuovamente a disposizione i nazionali per preparare la partita ed entrambi sperano di recuperare qualche infortunato.

Il Napoli potrebbe dover fare a meno di Chiriches per problemi alla spalla mentre a Roma si spera nel recupero di Perotti e Strootman entrambi reduci da infortuni. Restano in dubbio tra i giallorossi anche El Shaarawy, Pellegrini e Schick.