Torino-Napoli 1-2: ancora secondo posto per gli azzurri

Grazie alla vittoria sul Torino il Napoli si riprende il secondo posto passato provvisoriamente nelle mani della Roma durante il pomeriggio della penultima giornata di campionato. Torino-Napoli finisce 1-2 per gli azzurri che ora tornato  due punti sopra ai giallorossi mettendo una seria ipoteca sul secondo posto.

Nell’ultima giornata il Napoli ospiterà al San Paolo il Frosinone mentre la Roma andrà a San Siro dove affronterà il Milan.



Torino-Napoli 1-2: la partita

Il Napoli prova a sorprendere il Torino al 2′ minuto ma prima Higuain e poi Hamsik trovano Jansson sulla loro strada. Ci prova ancora Higuain fermato in angolo da Padelli. Il Napoli cerca di fare la partita ma è il Torino a trovare per primo il gol: la rete dei granata viene però annullata per fuorigioco. Al 12′ finalmente che seg Higuain trova il gol del vantaggiona l’1-0 per gli ospiti. Gli azzurri replicano al 20′ con Callejon che conclude una bella azione di prima degli azzurri. Al 23′ arriva un legno per gli azzurri dopo il destro di Higuain. Il Napoli crea molte occasioni ma non riesce a chiudere la partita con il primo tempo che si chiude con gli ospiti in doppio vantaggio.

Nel secondo tempo il Torino prova a reagire con più forza e a farsi più propositivo in attacco. Reina esce di testa in anticipo su Bruno Peres ma il Torino trova il gol per accorciare le distanze con Bruno Peres al 66′. Il Napoli è bravo a non perdere la testa e a mantenere il vantaggio. Al 90′ arriva l’espulsione di Vives per somma di ammonizioni: Torino costretto a cercare il pareggio in dieci uomini. La partita finisce 1-2 con il Napoli che conquista i tre punti necessari a sorpassare la Roma che si era portata in avanti provvisoriamente dopo la vittoria sul Chievo di questo pomeriggio. Ora solamente la partita contro il Frosinone della prossima giornata separa il Napoli dalla qualificazione diretta in Champions League.